Cos'č l'Ordine

L'Ordine dei Medici č un Ente di Diritto Pubblico non Economico con ordinamento autonomo, disciplinato dai dettati del:

e del:

A seguito della istituzione della Professione di Odontoiatra avvenuta con la:

  • legge del 24 luglio 1985 n.409 "Istituzione della professione sanitaria di odontoiatria e disposizioni relative al diritto di stabilimento ed alla libera prestazione di servizi da parte dei dentisti cittadini di Stati membri delle Comunitā europee"

č stata affidata all' Ordine dei Medici anche la tenuta del nuovo Albo degli Odontoiatri ed č stata modificata la composizione del Consiglio Direttivo con la presenza di Consiglieri laureati in Odontoiatria e sono state date allo stesso Consiglio incombenze e prerogative di maggior rilievo trasferite a distinte Commissioni per ciascuna Professione.

Gli Organi Istituzionali degli Ordini di ogni Provincia d'Italia sono:

  • l' Assemblea degli iscritti agli Albi Professionali;

  • il Consiglio Direttivo;

  • il Presidente;

  • il Vice Presidente, il Segretario e il Tesoriere;

  • le Commissioni per i Medici e per gli Odontoiatri;

  • il Collegio dei revisori dei conti.

 

Il Consiglio Direttivo dell'Ordine ha i seguenti compiti:

  • compilare, tenere, aggiornare e pubblicare l'albo dell' Ordine;

  • vigilare alla conservazione del decoro e dell' indipendenza dell' Ordine;

  • designare i rappresentanti dell' Ordine presso Commissioni, enti e organizzazioni di carattere· provinciale e comunale;

  • promuovere e favorire tutte le iniziative intese a facilitare il progresso culturale degli iscritti;

  • dare il proprio concorso alle autoritā locali nello studio e nella attuazione dei provvedimenti che comunque possono interessare l' Ordine;

  • esercitare il potere disciplinare nei confronti degli iscritti negli albi e interporsi nelle controversie in materia di onorari;

ed č il principale organo collegiale dell' Ordine, espressione diretta dell' Assemblea degli Iscritti che ne elegge i membri.

 

Inizio pagina

chiudi questa finestra