Allegato A – DOMANDA SPECIALISTICA AMBULATORIALE ANNO 2020
Allegato B – Autocertificazione informativa

Scadenza 31 gennaio 2019 (Da inoltrare ai Comitati Zonali nel cui ambito si intende presentare domanda)
  • La domanda, in bollo, deve essere spedita a mezzo raccomandata A/R o consegnata a mano o trasmessa con modalità telematica (se definita dalla Regione), al competente ufficio dell’Azienda sede del Comitato Zonale, ovvero al competente ufficio dell’Azienda individuata dalla Regione, entro e non oltre il 31 Gennaio di ciascun anno;
  • Se la domanda è presentata personalmente al competente ufficio dell’Azienda la firma deve essere apposta all’atto della sua presentazione, avanti al dipendente addetto a riceverla. Se, viceversa, la domanda è presentata da un terzo o inviata per posta, deve essere già sottoscritta dall’interessato ed accompagnata dalla fotocopia non autenticata di un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.
  • Per l’accoglimento della domanda farà fede il timbro postale o il timbro apposto sulla domanda dall’ufficio competente se consegnata a mano o la data delle ricevute di accettazione e di avvenuta consegna per trasmissioni via PEC. La ricevuta rilasciata dall’ufficio postale o dall’Azienda Sanitaria, se consegnata a mano, o la ricevuta di avvenuta consegna via PEC saranno gli unici documenti validi da produrre in caso di smarrimento della domanda.
  • L’omissione o l’incompletezza dei dati comporteranno la non attribuzione dei relativi punteggi. L’autocertificazione dovrà pertanto indicare esattamente il numero delle ore di attività svolte, il periodo di svolgimento e l’Azienda/Ente presso la quale è stata svolta l’attività.
  • L’autocertificazione informativa (Allegato B) per l’accertamento di eventuali situazioni di incompatibilità dovrà essere presentata unitamente alla comunicazione di disponibilità all’accettazione dell’incarico.